Pubblicato da Simona Valentini il 2 Luglio 2019

Al mare o in pineta: il pic nic perfetto per te!

Costume nuovo, asciugamano nuovo, borsa mare nuova, crema solare (IMPORTANTISSIMA!!!!) nuova … hai pensato anche a cosa mangiare?

Cosa metto nella borsa frigo

Vediamo come comporre un buon mix tra carboidrati, proteine e grassi in un giornata all’aperto senza appesantirci. Ricordiandoci che staremo maggiormente in movimento e presumibilmente sotto il sole, è necessario distribuire i nutrienti, prima di tutto l’acqua, in maniera tale da potersi godere la giornata al massimo. Quindi cosa metto nella borsa frigo?

Primo: frutta, la tua preferita, tagliata a cubetti condita con succo di limone (per la sua azione antiossidante sulla frutta tagliata) per uno spuntino leggero ricco di vitamine e sali minerali. Puoi farne uno o due: a metà mattinata e metà pomeriggio.

A pranzo un piatto unico completo che contenga carboidrati, proteine e grassi, alcuni esempi?

  • una pasta fredda (anche altro cereale che preferisci) con tonno, formaggio o legumi e verdure saltate e pomodorini;
  • una porzione di pomodori con riso : due pomodori (circa 100g l’uno, o uno grande) con 60/70 g di riso condito con olio, parmigiano, e basilico;
  • insalatona con pollo alla piastra tagliato a striscioline con zeste di limone grattuggiate e una fettina di pane o dei grissini;
  • una gustosa insalata greca con pomodori, qualche oliva, cetrioli, feta e qualche fogliolina di menta;
  • un grande classico: panino con verdure grigliate e affettato oppure con mozzarella;
  • voglia di mediterraneo: hummus di ceci e pane integrale accompagnate da verdure crude come carote, finocchi da usare come posate per la crema di legumi.

Il tutto condito con olio extra vergine di oliva, senza esagerare con le quantità. Se ti piace puoi aggiungere della frutta secca (mandorle, noci o pistacchi) per il contenuto in acidi grassi buoni e minerali!

In che quantità?

Verdura 200/250g per porzione di pomodori o zucchine, o melanzane o finocchi , 80g circa per la quantità di insalata e rucola. Una porzione media (circa 100g) di carne o formaggio o pesce. Non esagerare con il pane o la pasta (da 60 a 80g): eviterete di avere l’effetto occhio chiuso dal sonno nel pomeriggio!!

Cosa metto nella borraccia

Acqua minerale naturale per rimanere idratati, almeno 2 litri oppure acqua aromatizzata con spicchi frutta o verdura (cetrioli e menta) per un sapore diverso e dissetante.

Comporre la borsa frigo

Ma dai … dirai tu … non ti è mai capitato di avere il pane o i grissini freddi e l’insalata di riso calda o la frutta tiepida?

A me sì, quindi due righe per dirti come mi sono organizzata io: pane o grissini in una borsa a parte. Sul fondo della borsa frigo, sopra i ghiacciolini gli alimenti più deperibili che rischiano di rovinarsi con il caldo e sopra quelli che si mantengono meglio! Magari sistema due siberini ai lati lunghi della borsa …o prendine di misure diverse così da poterli gestire meglio, magari piccoli da mettere tra i contenitori più in alto.

E se hai voglia di dolce?

Uno yogurt, una fetta di crostata, o un muffin … piccolo e monoporzione per toglierti una soddisfazione ma senza pensieri!!

Muoviti

Sia che tu sia al mare, in piscina o all’aria aperta muoviti, nuota, cammina, gioca (racchettoni, palla, bocce, birilli, beach volley, beach tennis …) perchè se è vero che non esistono cibi miracolosi, è vero che aumentare l’attività fisica unendo uno stile alimentare corretto può realmente fare la differenza, non solo sulle taglie, ma sullo stato di salute di oggi e nel lungo tempo.

… buona giornata, che sia nutriente e “movimentata”!

#Acqua#borsa frigo#Carboidrati#Carne#Cereali#estate#Frutta#grassi#Idratazione#leggero#Legumi#mare#movimento#Nutrizione#Pane#Pasta#Pesce#picnic#piscina#Proteine#sole#spazi aperti#Verdura

Commenta l'articolo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: