Pubblicato da Simona Valentini il 12 Marzo 2018

Budino al cioccolato e semi di chia

 

Sono golosa! In alcuni giorni particolari quello che cerco è il sapore dolce  e consolatorio del cioccolato!

Ho deciso quindi di provare a fare un budino al cioccolato senza lattosio, senza zucchero, senza addensanti in polvere.

Un esperimento che ripeterò di certo perché mi è piaciuto moltissimo!

 

I semi di chia sono i semi di una specie vegetale chiamata Salvia hispanica, molto diffusa ed utilizzata in America del Centro e del Sud. E’ un prodotto con interessanti proprietà nutrizionali, tra cui la ricchezza in fibre, la presenza di minerali quali il calcio, potassio ferro e magnesio. Sono ricchi in acidi grassi buoni della serie Omega 3, in particolare acido alfa-linoleico che deve essere, però, convertito nel nostro organismo in DHA ed EPA, grassi della serie Omega 3 più efficaci. Diciamo che questa conversione avviene con una percentuale del 10% del contenuto di acidi grassi introdotti mangiandoli.

Ma passiamo alla nostra ricetta che rimane gustosa, ricca in fibre e minerali e fonte di acidi grassi buoni.

Ingredienti per 4 budini:

  • 360ml di latte vegetale senza zuccheri aggiunti (quello che preferite per gusto!)
  • 60g di semi di chia
  • 24g di cacao amaro in polvere
  • 40g (circa 2 cucchiai da minestra ) di sciroppo di acero 100% (grado A, mi raccomando: gli altri sono una miscela di sciroppi misti con aggiunta in percentuale di sciroppo di acero!)
  • semi di vaniglia o cannella se vi piace

Preparazione:

Mettere insieme tutti gli ingredienti in una ciotola tranne lo sciroppo di acero e con la frusta amalgamare fino ad ottenere un composto uniforme e senza grumi. Aggiungere lo sciroppo d’acero alla fine e mescolare ancora bene.

Versare il preparato negli stampini dei budini e lasciare  coperti in frigorifero per almeno 12 ore.

Quindi se non riuscite a trattenervi, vi consiglio di prepararli la sera per mangiarlo a colazione il mattino successivo!

Ovviamente la consistenza non sarà esattamente come quella del budino addensato con colla di pesce, o agar agar, ma rimane comunque  cremoso e “gelatinoso” al palato. Soprattutto quando è ancora fresco!

Il budino al cioccolato con semi di chia è ottimo per la merenda di quanti non mangiano alimenti contenenti lattosio o glutine, per scelta o per intolleranza, che devono o vogliono stare attenti al consumo di zuccheri, per chi segue un regime alimentare vegetariano o vegano e per tutti gli altri!

Non contenendo additivi e conservanti si deve consumare entro 2-3 giorni dalla preparazione!

Buona colazione e buona merenda!

 

 

#acido alfa-linolenico#budino gluten free#cacao#dolce lattosio free#semi di chia

Commenta l'articolo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: