Pubblicato da Simona Valentini il 27 Aprile 2020

Fase 2: riparti dal tuo stile alimentare!

dartboard target aim goal achievement concept

Maggio è vicino e ci avviamo ad una nuova fase di questo periodo di emergenza sanitaria che ci ha costretti a casa ormai da due mesi. Abbiamo imparato nuove ruotine, abbiamo scoperto talenti nuovi, abbiamo nuove abitudini, anche a tavola.

Cuciniamo di più, per noi o per la famiglia, abbiamo riscoperto il piacere di preparare qualcosa di diverso, magari insieme, che sia un dolce o del pane o altro …

Cosa metti nel piatto?

Essere consapevoli delle proprie scelte alimentari è importante per capire come i diversi cibi e nutrienti promuovano:

  • la salute
  • aiutino a mantenerci in forma
  • possano prevenire l’insorgere di alcune patologie, soprattutto ora che viviamo questo periodo di isolamento.

La consapevolezza e la corretta informazione sono uno strumento necessario per

  • ottimizzare la tua dieta ovvero il tuo personale stile alimentare

L’obiettivo principale di una adeguata nutrizione è in primo luogo la salute ma può anche riguardare il raggiungimento dei personali obiettivi di mantenimento della fitness o di traguardi sportivi/ allenanti specifici.

Te al centro

Sei tu che scegli cosa mangiare e quanto, quindi parti di qui:

  • Quanta pasta mangi?
  • Quante proteine a pasto? (carne, pesce, uova, latticini, legumi)
  • Quanta verdura?
  • Quanto olio usi per condire? Quanto sale?
  • Bevi abbastanza?
  • Metti lo zucchero nel caffè? e quanti caffè zuccherati nella giornata?
  • Mangi dolci a merenda o dopo cena?

Poche domande semplici per iniziare a fare il punto della situazione.

A ciascuno il suo stile

Ciacuno di noi è diverso e ha un diverso modo di mangiare …si parte da qui! Si parte dalle esigenze personali, dai gusti, dalla vita quotidiana!

Si analizzano le abitudini e si trovano gli eventuali “errori” su cui operare il cambiamento.

  • Inizia a controllare quanto metti nel piatto con l’uso di una bilancia
  • Bevi bevi bevi acqua! Mantenersi ben idratato aiuta a non invecchiare, a regolare la ritenzione idrica, a mantenre l’intestino attivo, a calmare quelle sensazioni che a volte scambiamo per fame e invece sono la sete!
  • Metti sempre una fonte proteica nei pasti principali (ma senza esagerare!)
  • Consuma verdura anche senza pesarla, ma fai attenzione al condimento (olio!!)
  • Non esagerare con il sale
  • Comincia a diminuire lo zucchero, non è facile, ma pian piano si può fare: potresti scoprire che con meno zucchero il caffè, il thè o la tisana sono buoni lo stesso (anche di più!)
  • Nei dolci usa la frutta e metti meno zucchero … aumenta le fibre e diminuisci il picco glicemico, il tuo umore ne gioverà (pure il giro vita!) ed il senso di fame arrivarà più tardi!

Dieta = Stile di vita

Dieta è una parola greca che vuol dire stile di vita, non privazione, costrizione, sofferenza!

Siamo noi che scegliamo il nostro stile di vita e anche il nostro stile alimentare.

Ci alimentiamo per sostenere il nostro corpo nella sua struttura e funzioni quotidiane, per mantenre la fitness, per sostenerci nel raggiungere obiettivi di performance sportiva, amatoriale o professionale.

Ci nutriamo per stare bene in salute, per prevenire l’insorgere di malattie, per sostenerci in un periodo di stress.

La sola “dieta” che funziona è quella che si riesce a seguire sempre, perchè la nostra dieta è la somma delle abitudini quotidiane, quelle che reiteriamo con il passare dei mesi e degli anni: piccoli gesti in apparenza innocui ma che sommati fanno cambiare le misure e spostare l’ago della bilancia!

#abitudini#cambiamento#cambiare abitudini alimentari#condimento#CONSAPEVOLEZZA#Dieta#domande di stile alimentare#Fase 2#Frutta#obiettivi#olio#Pasta#sale#scegliere#Verdura

Commenta l'articolo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: