Pubblicato da Simona Valentini il 19 Giugno 2017

Figli si nasce, genitori si diventa!

 

Avete già programmato le ferie? La vacanza di quest’estate? Probabilmente sì, forse anche una gravidanza.
Vi chiederete che c’entra questo con la dieta… rispondo subito!
L’alimentazione corretta, uno stile di vita sano sono fattori pro fertilità e di riduzione degli eventi avversi a tale stato fisiologico.
Molti studi hanno dato evidenze di come la riduzione dell’obesità e del sovrappeso, il seguire una dieta di tipo mediterraneo, la riduzione del consumo di alcool e di fumo (anche passivo), il porre particolare attenzione al giusto apporto di folati e vitamina B12, nonché di acidi grassi della serie omega 3 (quelli contenuti nel pesce,
soprattutto in quello azzurro, nelle mandorle, nelle noci e nelle verdure a foglia larga) siano fattori importanti per promuovere un progetto di gravidanza.
Una volta concepito è necessario seguire una giusta alimentazione così da portare avanti la gravidanza nel migliore dei modi senza mettere in difficoltà il nascituro.
Il periodo preconcezionale è un periodo importantissimo per la futura mamma: uno stile di vita sano ed una giusta alimentazione sono importanti per la salute sia della donna che del bambino.
La donna, infatti, sa di essere incinta solo quando l’embrione ha già 2/3 settimane di sviluppo!
Prendersi cura di sé soprattutto e già in questa fase è prendersi cura del proprio figlio!
In particolare pongo l’attenzione sull’introito di folati contenuti negli agrumi, ma anche nelle fragole e nel melone (di stagione!), nei legumi cotti, nella verdura a foglia (insalata, asparagi, rucola, finocchi crudi), negli ortaggi (broccoli, spinaci, cavolfiori, rape rosse ad esempio), uova, carni bianche (pollo e tacchino).
Perché sono così importanti?
Studi scientifici hanno dimostrato che, presi nella giusta quantità (400 microgrammi al giorno), i folati riducono del 50/70% il rischio di anencefalia e di spina bifida, del 10/20% il rischio di altre malformazioni come le cardiopatie congenite.
Uno stile alimentare di tipo mediterraneo e sane abitudini di vita (controllo del peso corporeo, attività fisica, niente fumo e alcool) possono essere un valido aiuto e sostegno per diventare genitori.

 

#Acidi grassi Omega 3#Alimentazione e gravidanza#Dieta mediterranea#Fertilità#Folati#Frutta#Legumi#Ortaggi#Pesce azzurro#Verdure

Commenta l'articolo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: