Pubblicato da Simona Valentini il 6 Giugno 2018

Veggy Burger

Un nuovo sfizio Veggy! La nostra tradizione mediterranea dà molto risalto ai legumi. Infatti questi alimenti sempre più dimenticati sono ricchi di fibre, proteine, sali minerali (sopratutto Calcio), vitamine del gruppo B e carboidrati ma hanno l’inconveniente della cottura prolungata o della pellicina difficilmente digeribile. I legumi spesso ci fanno gonfiare la pancia provocandoci dolore e a volte disagio. Per queste ragioni e un po’ per pigrizia non sono spesso presenti sulla nostra tavola.

Vale la regola classica: mangiare i legumi iniziando con piccole quantità per poi aumentarle nel tempo.

I legumi andrebbero consumati 2 o 3 volte alla settimana come secondo piatto, o piatto unico insieme ad un cereale integrale così da essere un sostituto eccellente della carne o del pesce. L’unione di legumi e cereali integrali, infatti, rende il piatto completo dal punto di vista degli aminoacidi essenziali (che si trovano tutti presenti nei prodotti proteici di origine animale!).

Far mangiare lenticchie, fagioli o ceci ai bambini, poi, è quasi un’impresa … quasi, perché questa ricetta mette insieme legumi e verdura, ma l’occhio, anche quello più esperto dei bambini,  non li vede … e come si dice, occhio non vede cuore non duole!

Ingredienti per 2 burgers grandi e 2 mini burgers:

  • 50 g di lenticchie secche
  • 100 g di ceci in barattolo cotti al vapore
  • 1 zucchina grattuggiata
  • 1 cucchiaio di capperi sott’olio
  • 1 pizzico di sale
  • 1/2 cipolla
  • 2 cucchiai da minestra di farina di ceci (o di di quinoa) per addensare il composto.

Preparazione:

Far cuocere secondo le istruzioni le lenticchie dopo averle lavate sotto acqua corrente. Scolare i ceci e sciacquarli per togliere il liquido di conservazione. Togliere la pellicina. (E’ un lavoro un po’ lungo ma la vostra pancia ringrazierà di certo!). 

Ovviamente potete anche usare i ceci secchi già decorticati usandone 50 g seguendo le procedure di cottura indicate sulla confezione.

Frullate insieme metà quantità di lenticchie e di ceci.

In padella fate soffriggere la cipolla sminuzzata con 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva, quindi aggiungere la zucchina grattuggiata e i capperi. Lasciate cuocere per 3/4 minuti. Aggiungete quindi i legumi frullati e poi quelli lasciati interi. Proseguite la cottura per altri 2 minuti, quindi aggiustate di sale.

Lasciate raffreddare e unite la farina di ceci per amalgamare il composto. Mettetelo in frigorifero fino al momento di cuocere i vostri hamburgers vegetali.

Dividete il composto in parti uguali (2/3) e dategli la forma di un hamburger.

Mettete a scaldare una padella antiaderente che avrete unto con un cucchiaino di olio. Fate cuocere i vostri Veggy Burgers per circa 10 minuti girandoli a metà cottura.

Io li ho accompagnati ad un contorno di broccoletti di montagna! Buon appetito!

#Alternative#Burgers vegetali#Legumi#Piatti mediterranei#Secondi piatti#Tradizione e sapore#Veggy

Commenta l'articolo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: