Pubblicato da Simona Valentini il 1 Gennaio 2020

L’umore vien mangiando!

Il cibo che mangiamo influenza il nostro umore più di quanto crediamo.

Quando sei triste ti viene voglia di cioccolato? Quando sei nervoso spizzichi biscotti e grissini oppure ti sbucci un mandarino? Sei annoiato, apri la dispensa, vai alla macchinetta dei dolcetti o sgranocchi un finocchio?

Il nostro stato emotivo influenza di certo le nostre scelte alimentari.

In che modo?

All you need is … cioccolato!

Condizoni come stress e tristezza attivano delle scelte verso cibi che ci “consolano”, che contengono o stimolano la produzone di quelli che chamiamo gli HAPPY CHEMICALS: I COMPOSTI CHIMICI DELLA FELICITA’!

Le molecole della “felicità” e del “buon-umore” sono composti come la serotonina e la dopamina. Il cioccolato (immaginate un po’) è ricco di serotonina, una molecola che gioca un ruolo importantissimo nel modulare l’appetito, l’ansia e la sessualità tra le altre funzioni.

Ma occhio alle quantità … il troppo ti farà stare meno contenta/o se aumenterà il giro vita!

Dimmi cosa scegli e ti dirò come starai: “Super size Me”

E se fosse vero anche il contrario? Se il cibo fosse in grado di influenzare il nostro stato d’animo?

Il regista del film-documentario “Supersize Me” (se non lo avete visto ve lo consiglio!) dopo aver provato ad alimentarsi almeno con tre pasti al giorno con cibo comprato al fast food (dalla colazione alla cena) ha verificato gli effetti del cibo sulla persona (cioè il cibo influenza lo stato emotivo della persona!).

L’esperimento è durato per un mese alla fine del quale si è ritrovato con 11 kg di più, le analisi completamente fuori norma e un pessimo stato d’animo!

Niente paura, alla fine, dopo sei mesi di dieta sana ed esercizio fisico, si è ripreso completamente!

Quel piccante che “eccita”

Ti senti più euforico/a dopo aver mangiato una pietanza piccante? Merito della capsaicina contenuta nel peperoncino che stimola il cervello a produrre endorfine che ti portano a vivere uno stato di allegria e benessere!

L’ambivalenza dello zucchero!

Quando mangiamo cibi che contengono zucchero il nostro umore migliora subito, ci sentiamo più energici, più concentrati, il nostro cervello lavora meglio! Vero, è proprio così!

Ma cosa succede se esageriamo con le quantità?

Troppo zucchero ci rende dipendenti dallo zucchero stesso, non ci saziamo mai, ne vogliamo sempre di più e ci irritiamo, ci viene mal di testa, ci sentiamo affaticati.

Nutrire corpo e anima

La quantità e la qualità di ciò che mangiamo conta più di quanto crediamo! Il nostro stile di vita influenza le nostre abitudini alimentari, ma le nostre abitudini alimentari influenzano a loro volta il nostro modo di vivere, di affrontare i nostri impegni quotidiani e persino le relazioni con gli altri.

Nutrirsi consapevolmente e nella giusta maniera può farci stare meglio non solo fisicamente ma anche emotivamente!

#ansia#Benessere#capsaicina#cioccolato#depressione#emozioni#euforia#mood food#peperoncino#serotonina#umore#Zuccheri

Commenta l'articolo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: