Pubblicato da Simona Valentini il 15 Luglio 2020

Cambiare abitudini alimentari: strategie e difficoltà.

Quando scegliamo un prodotto al supermercato non compriamo “solo” un alimento, ma un cibo in grado di regalarci emozioni, esperienze eccezionali: PIU’ LEGGEREZZA, GRINTA, FORZA PER DIVENTARE CAMPIONI O CAPITANI DEL DOMANI, LA SERENITA’ FAMILIARE ….

Come potremmo resistere?

Voglio cambiare!

Cambiare abitudini in generale è difficile, quando parliamo di alimentazione ancora di più!

Nella mia esperienza ho sentito tante persone dire:” IO SO COSA DEVO MANGIARE, MA NON LO FACCIO PER ….”

Il cambiamento avviene da dentro, dalla voglia di volerlo fare, dalla necessità di muoversi in una direzione diversa. Le imposizioni si accettano solo quando è in pericolo la nostra salute.

Ma dimentichiamo che mangiare bene è una “terapia preventiva”, di raggiungimento o mantenimeto o miglioramento dello stato di salute!

Con i miei tempi!

Ciascuno di noi si muove nella propria vita con i propri tempi. Brusche accelerezioni o procedere con il freno a mano sempre tirato possono non essere funzionali per raggiungere i nostri obiettivi, in questo caso avere delle abitudini più sane:

  • introdurre più frutta e verdura
  • diminuire le bustine di zucchero nel caffè
  • saltare i pasti
  • bere poca acqua
  • controllare l’uso di sale e olio
  • fare merenda con la pizza al taglio
  • diminuire il consumo di bevande gassate e dolci

…solo per fare degli esempi.

Procedere in modo graduale è una strategia efficace per portare avanti il percorso di cambiamento.

Cambiare poco alla volta serve per far sedimentare nuove abitudini che nel tempo diventeranno la nostra nuova ruotine più salutare di quella precedente e più duratura nel tempo: non sarà una moda bizzarra stagionale!

Perchè il cambiamento sia possibile è necessario che sia coerente con il nostro pensiero, con i nostri valori.

Improvvisazione? No grazie!

Non iniziare con piani esagerati come portarti sempre il pranzo da casa se non lo hai mai fatto! Inizia a preparti il pranzo una volta e settimana e prova! Se sei abituato a mangiare fuori casa per lavoro cerca un posto in cui puoi mangiare bene. Segui un regime con frequenze alimentari varie nell’arco della settimana.

Mangio con piacere

Il cambiamento deve seguire i nostri gusti, quindi porta in tavola alimenti che ti piacciono. Questo renderà il tuo percorso più facile e piacevole: scegli di prepararlo in modi diversi, con cotture più salutari utilizzando spezie ed odori. Accompagna i tuoi piatti a contorni che ne esaltino il sapore e rendano la tua esperienza almentare piacevole!

Alleanze

Cambiare non è semplice, spesso abbiamo bisogno di qualcuno che ci aiuti a perseverare nel nostro cammino. Coinvolgere la propria famiglia, gli amici o i colleghi è una buona soluzione! Avere degli alleati al nostro fianco fa la differenza!

#abitudini#alleanza#cambiamento#coerenza#frequenze alimentari#mangiare con piacere#nuove abitudini#stare in salute#strategie di cambiamento#valori

Commenta l'articolo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: